venerdì 29 aprile 2011

Prince of Denmark's March



Dato che oggi siamo in tema di solennità e matrimoni regali, vi propongo una composizione barocca spesso utilizzata nei paesi anglosassoni come marcia nuziale, in alternativa alle più note marce di Mendelssohn e Wagner. Buon week-end!

giovedì 28 aprile 2011

Strumenti improbabili per le pulizie di casa

Quando si tratta di fare le pulizie di casa, non è obbligatorio acquistare chissà quali strumenti o prodotti: molto spesso, quello che serve è già intorno a noi, anche se… “in incognito”. Aguzzando un po’ l’ingegno, infatti, potremmo riconoscere negli oggetti di uso quotidiano che ci circondano degli ottimi alleati per rendere la nostra casa e i nostri accessori puliti e splendenti. Il tutto, in modo economico e sostenibile.

Ecco ad esempio 10 strumenti apparentemente improbabili ma, in pratica, molto utili... (continua su greenMe.it)

mercoledì 27 aprile 2011

Idee per dei mix di spezie fai da te

Siete amanti di sapori intensi ed esotici? Allora sapete benissimo che odori e spezie possono davvero fare la differenza in cucina, conferendo un gusto diverso e accattivante alle vostre pietanze e dando un tocco etnico ed originale alle vostre ricette. Le spezie, oltre ad avere molto spesso delle proprietà terapeutiche naturali, rappresentano una soluzione piuttosto comoda per conquistare anche i palati più esigenti senza dover spendere una fortuna, soprattutto se decidete di puntare sul fai-da-te, preparando in casa le vostre combinazioni preferite e dosando gli ingredienti a vostro piacimento... (continua su greenMe.it)

venerdì 22 aprile 2011

Lacrimosa



Dalla Messa di Requiem di Mozart, la cui composizione fu interrotta dalla morte prematura del musicista: pensate che del Lacrimosa - che insieme al Dies Irae è il movimento che preferisco - Mozart ha avuto il tempo di scrivere solo le prime 8 battute.

E sulle note di questa meraviglia, qui diretta da Claudio Abbado, auguro buon week-end e buona Pasqua a tutti i naviganti.

giovedì 21 aprile 2011

Uova ecologiche e solidali per la Pasqua 2011

La Pasqua 2011 si avvicina e, come ogni anno, i bambini sono entusiasti all’idea di poter finalmente scartare le tanto desiderate uova di cioccolato, gustose, colorate e piene di sorprese. Se anche voi state pensando di acquistare un bell’uovo per far contenti i vostri figli, i vostri nipotini o i vostri piccoli conoscenti, ecco alcune proposte ecologiche e solidali, per dare valore al vostro gesto, festeggiando la ricorrenza pasquale insieme all’ambiente e promuovendo modalità di produzione, lavorazione e commercializzazione dei prodotti più eque e a “misura d’uomo”... (continua su greenMe.it)

mercoledì 20 aprile 2011

Consigli per evitare contaminazioni alimentari in casa

Se ascoltassimo acriticamente consigli e suggerimenti provenienti da spot e campagne pubblicitarie ci convinceremmo che, per una perfetta igiene delle nostre cucine e, di conseguenza, dei nostri pasti, l’unica soluzione sia utilizzare costantemente e copiosamente determinati prodotti: come se la maggior parte dei detergenti in commercio non contenesse agenti chimici potenzialmente dannosi e non contribuisse all’inquinamento delle acque… (continua su greenMe.it)

lunedì 18 aprile 2011

Il contributo degli animali alla conquista dello spazio

Il 12 aprile del 1961, esattamente 50 anni fa, l’astronauta russo Yuri Gagarin diventa il primo uomo a viaggiare nello spazio, rimanendo in orbita tra i 175 e 302 km di altitudine per un’ora e quarantotto minuti. Pochi sanno, però, che quello straordinario appuntamento con la storia è stato preceduto e seguito da numerosi tentativi ed esperimenti, sia sovietici che americani, che hanno avuto come protagonisti degli animali – mosche, scimmie, topi, cani… - per testare la possibilità di resistenza e di sopravvivenza di un essere vivente nello spazio... (continua su greenMe.it)

venerdì 15 aprile 2011

Blame Canada - South Park the movie



Se i bambini dicono tante parolacce, di chi è la responsabilità? Secondo le mamme di South Park, di due comici canadesi un po' volgari e, per estensione, dell'humour dell'intero Canada. Una buona occasione per dichiare una guerra. Questa è la storia raccontata in South Park: Bigger, Longer and Uncut (1999), commedia musicale basata sull'omonima e dissacrante serie televisiva.

martedì 12 aprile 2011

Consigli per vacanze low-cost

Dopo mesi di ufficio e lavoro, l’idea di concedersi una fuga dalla “routine”, non importa quanto breve o a quale distanza da casa, è per molti un autentico sollievo. Un piccolo sogno da cullare, a cui molto spesso, però, si accompagnano realistiche considerazioni di ordine economico. Chi vuole partire senza spendere un capitale – da solo, con la famiglia al seguito o in dolce compagnia - deve mettere in pratica alcuni piccoli “trucchi” che consentono di pianificare unavacanza low cost, divertendosi o rilassandosi (a seconda di quale sia l’obiettivo che si ha in mente) comunque... (continua su greenMe.it)

lunedì 11 aprile 2011

Buone abitudini da non esagerare

La saggezza popolare è spesso fonte di piccole verità di buon senso. Come la massima secondo cui “il troppo stroppia”: un detto che si può applicare con disinvoltura a quasi tutti i campi, e persino a comportamenti e azioni generalmente considerate “salutari”. In moltissimi casi, esagerare può risultare addirittura controproducente.

Ecco ad esempio 8 buone abitudini che, se esagerate, possono avere ricadute negative sulla nostra salute e sul nostro benessere... (continua su greenMe.it)

venerdì 8 aprile 2011

Wish you were here



Dall'album omonimo del 1975, uno dei capolavori dei Pink Floyd, dedicato a Syd Barrett, che aveva lasciato il gruppo nel 1968 in seguito ad un tracollo fisico e psicologico.

lunedì 4 aprile 2011

La settimana del silenzio

Oggi comincia per questo blog una settimana di silenzio e ricordo. Due anni fa, il 6 aprile segnava l'inizio della settimana santa, guarda caso.

Se nell'immaginario comune costruito negli ultimi mesi dai media, gli abruzzesi compaiono come "parassiti" che pretendono più del dovuto, che si lagnano di tutto e non si accontentano dei "soldi ricevuti" (la frase "con tutto quello che abbiamo fatto per l'Abruzzo e per L'Aquila" è diventata la disgustosa premessa di quasi tutti i discorsi e le dichiarazioni sul post-terremoto), nella realtà le cose sono ben diverse. Due anni dopo è ancora tutto fermo, e di certo non per mancanza di volontà da parte degli abruzzesi.

Viviamo in un Paese che si commuove profondamente - forse persino sinceramente - di fronte alle tragedie, ma che le dimentica e rimuove con una sconvolgente facilità: così, il terremoto e gli aquilani sono stati rimossi, archiviati. Non esistono o, se esistono, sono degli ingrati.

Per questo, è doveroso parlarne e ricordare. Parlarne e ricordare.

L'Aquila due anni dopo

L'Aquila 2009-2011, due anni di terremoto (qui ci sono le foto a confronto).

venerdì 1 aprile 2011

We shall overcome



Visto che la scorsa settimana ho citato Joan Baez, oggi posto la sua interpretazione di We shall overcome, canzone di protesta pacifista e inno del movimento americano per i diritti civili.
In questi tempi decisamente squallidi, diamoci coraggio e ripetiamocelo come un mantra: Noi trionferemo!