venerdì 31 gennaio 2014

Non è mai troppo tardi per iniziare a svolgere attività fisica

Che l'esercizio fisico faccia bene alla salute e aiuti a invecchiare meglio è ormai una verità unanimamente riconosciuta, tanto da suonare persino un po' ovvia. Che non sia mai troppo tardi per iniziare a fare attività è, invece, una buona notizia recente, che arriva da una serie di studi e ricerche condotti in Europa, Stati Uniti e Australia su gruppi di volontari... (continua su Pensieri Verdi)

giovedì 30 gennaio 2014

Dynamic Glass: il vetro dinamico per migliorare l'efficienza di uffici e ospedali

Immaginate un vetro che non abbagli e non si surriscaldi e che sia trasparente o ombreggiato a seconda della posizione del sole o delle vostre preferenze. Un vetro che possa rivestire interamente gli edifici, perché garantisce, nello stesso tempo, privacy, isolamento termico e luce. Questa è l'idea su cui si basa Dynamic Glass, il "vetro dinamico" sperimentato e commercializzato dall'azienda californiana View... (continua su GreenBiz.it)

mercoledì 29 gennaio 2014

Come vivere felici? Ce lo spiega un'infografica

Nella felicità c'è molto di soggettivo, è vero. Eppure alcuni fattori, biologici o sociali che siano, condizionano inevitabilmente il nostro umore e la nostra percezione del mondo che ci circonda. Dal modo in cui mangiamo o dormiamo, al tempo che trascorriamo all'aperto, alla qualità delle nostre relazioni interpersonali, alla temperatura della stanza in cui ci troviamo, al Paese in cui viviamo, sono tanti gli elementi che possono determinare in noi una maggiore o minore soddisfazione... (continua su Pensieri Verdi)

martedì 28 gennaio 2014

Il Climate Action Plan renderà gli Stati Uniti leader della lotta ai cambiamenti climatici. Parola di Obama

Con l'approvazione del Climate Action Plan, che fissa nuovi e più restrittivi limiti per le emissioni prodotte dagli stabilimenti industriali, gli Stati Uniti affermeranno con forza la propria leadership in materia di lotta ai cambiamenti climatici e avranno un'autorevolezza maggiore per trattare con i Paesi più inquinanti, Cina e India. Parola di Barack Obama... (continua su GreenBiz.it)

lunedì 27 gennaio 2014

La Provincia di Savona offre incentivi per l'assunzione di persone disabili e promuove il telelavoro

La Provincia di Savona ha pubblicato un bando per erogare contributi in favore delle imprese locali che hanno assunto e/o assumeranno persone affette da disabilità. Incentivando telelavoro e stipula di contratti a tempo indeterminato, la Provincia ligure si propone di migliorare l'inserimento lavorativo dei disabili... (continua GreenBiz.it)

venerdì 24 gennaio 2014

Dal CDP un indice per valutare le emissioni prodotte dalla supply chain delle multinazionali

Il sesto report annuale di Carbon Disclosure Project (CDP), organizzazione con sede nel Regno Unito che riunisce investitori, azionisti e multinazionali, svelando le emissioni di gas serra da loro prodotte, vede il debutto del Supplier Climate Performance Leadership Index, uno strumento di valutazione della gestione del rischio climatico da parte dei fornitori delle grandi aziende... (continua su GreenBiz.it)

giovedì 23 gennaio 2014

I 3 miti da sfatare sulla povertà secondo Bill e Melinda Gates

Ogni anno, Bill e Melinda Gates inaugurano le attività della propria fondazione benefica con una lettera in cui ne discutono le attività o affrontano temi che ritengono particolarmente importanti o urgenti. La Lettera Annuale del 2014 si concentra su 3 miti da sfatare riguardo alla povertà: luoghi comuni duri a morire e che, secondo i coniugi Gates, ostacolano il cammino di chi porta avanti attività umanitarie... (continua su Pensieri Verdi)

Brand: 3 modi per sopravvivere alla sharing economy nel 2014

Per quanto facciano fatica ad adattarsi alla cosiddetta sharing economy -improntata su collaborazione, riuso, recupero, prestito... - nel 2014 i grandi brand non potranno più eludere il confronto. Il mercato dell'economia collaborativa, infatti, è in netta crescita e i marchi tradizionali sono chiamati ad evolvere... (continua su GreenBiz.it)

mercoledì 22 gennaio 2014

Mamme multitasking: 6 suggerimenti per rilassarsi e recuperare le energie

Se siete madri di uno o più bambini piccoli e trascorrete con loro la maggior parte del vostro tempo, magari perché non potete contare su aiuti "esterni", sapete benissimo quanto sia difficile trovare un momento di pace, solo vostro, in cui rilassarvi e ricaricarvi... (continua su Pensieri Verdi)

martedì 21 gennaio 2014

Come salvare il Pianeta passando dalla cultura dei consumi a quella della sostenibilità

Nel report del Worldwatch Institute di Washington State of the World 2013: Is Sustainability Still Possible?, realizzato lo scorso mese di aprile, numerosi autori discutono delle soluzioni da adottare per trasformare i nostri comportamenti e le nostre abitudini, abbandonando quella cultura dei consumi che sta progressivamente distruggendo il nostro Pianeta... (continua su GreenBiz.it)

lunedì 20 gennaio 2014

Working for the Few: tutti i numeri della grande disuguaglianza nel mondo

Alla vigilia del World Economic Forum di Davos, Oxfam ha diffuso il rapporto di ricerca Working for The Few, che traduce in numeri l'estrema e crescente disuguaglianza tra ricchi e poveri nel mondo, mostrando come la situazione si sia aggravata pressoché ovunque negli ultimi trent'anni... (continua su GreenBiz.it)

venerdì 17 gennaio 2014

L'India 100% rinnovabile entro il 2050?

L'India potrebbe raggiungere l'ambizioso obiettivo di alimentare la propria economia solo con fonti rinnovabili entro la metà di questo secolo: è quanto sostiene il WWF in The Energy Report - India. 100% Renewable Energy by 2050... (continua su GreenBiz.it)

Greenpeace avverte: sostanze chimiche nocive nei vestiti per bambini

Possiamo fidarci delle scarpine, delle tutine e dei vestitini che, spesso a caro prezzo, acquistiamo per i nostri figli? Secondo un report diffuso di recente da Greenpeace, la risposta è un bel NO. Piccoli mostri nell'armadio rivela infatti la presenza di sostanze tossiche potenzialmente molto nocive in calzature e capi di abbigliamento destinati ai più piccoli. E sul banco degli imputati salgono diverse marchi di fama internazionale... (continua su Pensieri Verdi)

Ecolamp: raccolte quasi 2.000 tonnellate di lampadine nel 2013

Buone notizie sul fronte della raccolta e dell'avvio al riciclo di lampadine a basso consumo esauste: Ecolamp, il consorzio che ne gestisce il recupero, ha infatti diffuso i dati relativi alla raccolta dell'anno 2013, che presenta una crescita del 16% rispetto al 2012, sfiorando le 2.000 tonnellate di rifuti luminosi avviati al recupero... (continua su GreenBiz.it)

giovedì 16 gennaio 2014

Il sogno tedesco: fonti fossili addio entro il 2050

Secondo la UBA-Umwelt Bundesamt, l'agenzia per l'ambiente tedesca, entro il 2050 la Germania potrebbe essere in grado di dire addio per sempre a fonti fossili, biomasse e nucleare, basando tutta la propria imponente economia sulle sole fonti rinnovabili. Sogno o realtà? (continua su Pensieri Verdi)

Rifiuti in plastica: il Parlamento europeo chiede a gran voce una legislazione più rigorosa

Il Parlamento di Strasburgo ha approvato una risoluzione che invita a considerare i rifiuti in plastica non più come semplici "scarti" ma come una risorsa da destinare al recupero e al riciclo, chiedendo alla Commissione europea di elaborare al più presto una strategia più organica, severa e stringente per ridurre la loro dispersione nell'ambiente... (continua su GreenBiz.it)

mercoledì 15 gennaio 2014

Emissioni CO2: veicoli commerciali più puliti entro il 2020

Nei prossimi anni i veicoli commerciali leggeri venduti nel territorio dell'Unione europea dovranno essere meno inquinanti: è quanto stabilisce un disegno di legge approvato oggi dal Parlamento europeo, che riduce le emissioni di CO2 consentite dagli attuali 230g/km a 147g/km entro il 2020... (continua su GreenBiz.it)

martedì 14 gennaio 2014

Moda etica: anche in Cambogia monta la protesta dei lavoratori

Monta la protesta contro le insostenibili condizioni di lavoro degli operai del tessile nel Sud-Est asiatico. Dopo gli scioperi che hanno interessato il Bangladesh, anche in Cambogia i lavoratori del settore, che fabbricano diversi capi di abbigliamento poi commercializzati in Occidente da noti marchi internazionali, si sono mobilitati per ottenere migliori condizioni di impiego e un aumento salariale... (continua su Pensieri Verdi)

lunedì 13 gennaio 2014

Moda etica: 4 mosse per rendere sostenibile la supply chain nel 2014

Il 2013 è stato un anno cruciale per l'industria mondiale dell'abbigliamento. Il crollo del Rana Plaza di Dacca, con la morte di oltre un migliaio di persone, per la maggior parte operai del settore tessile, ha portato all'attenzione globale le condizioni di sfruttamento in cui versano i lavoratori che realizzano gli abiti e gli accessori che i consumatori indossano quotidianamente, accendendo i riflettori sull'intero mondo della moda e ponendo con urgenza il problema di un modello di produzione più etico e più sostenibile... (continua su GreenBiz.it)

venerdì 10 gennaio 2014

Smart City: il Governo stanzia 100 mln per il Programma 6.000 Campanili

Con lo sblocco di un fondo di 100 milioni di euro da parte del Governo, è finalmente partito il Programma 6000 Campanili, nato per finanziare la realizzazione di opere infrastrutturali nei Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti... (continua su GreenBiz.it)

I 10 Paesi in cui l'energia è più sostenibile, conveniente e sicura

Ogni Stato si trova oggi a fronteggiare una domanda crescente, da parte dei cittadini, di energia sostenibile e, nello stesso tempo, sicura e conveniente, e deve adottare soluzioni che rendano il proprio sistema energetico il più possibile bilanciato... (continua su GreenBiz.it)

giovedì 9 gennaio 2014

Start-up, quanto mi costi? Le citta' piu' care (INFOGRAFICA)

Per dare vita ad una start-up di successo occorrono creatività, talento, pazienza, dedizione, una buona idea di partenza e... un po' di soldi da investire. Ma quanti? (continua su GreenBiz.it)

mercoledì 8 gennaio 2014

Brand management: 8 mosse per far crescere la tua azienda nel 2014

Quando inizia un nuovo anno, ogni azienda spera di avere davanti a sé 12 mesi in cui crescere e ampliare il proprio volume di affari. We First, una società di consulenza americana specializzata nel consolidamento della reputazione dei brand attraverso l'uso dei social media, ha elencato le 8 mosse che potranno aiutare un marchio a crescere, rafforzando il rapporto con i propri clienti e rendendoli più impegnati, leali e motivati... (continua su GreenBiz.it)

venerdì 3 gennaio 2014

India: dall' ONU tutti i benefici di una mobilità più sostenibile

Migliorare i trasporti urbani, trasformandoli in senso sostenibile, potrebbe apportare numerosi benefici all'India, riducendo le emissioni e influendo sulla struttura stessa della società, rendendola più mobile e inclusiva: è quanto sostiene il report Toolkits for Urban Development: Comprehensive Mobility Plans, redatto dal Ministero indiano dello Sviluppo Urbano in collaborazione con l'Istituto dei Trasporti Urbani e l'UNEP – United Nations Environment Programme... (continua su GreenBiz.it)

A New York nasce la prima Green Bank, specializzata nel sostenere le tecnologie pulite

Dovrebbe aprire i battenti tra pochi giorni la New York Green Bank, il primo istituto di credito interamente dedicato a sostenere lo sviluppo delle tecnologie pulite, con focus su energie rinnovabili, efficienza energetica e progetti a basse emissioni... (continua su GreenBiz.it)